“Viviamo la Comunità con Amicizia e Solidarietà”
Gruppo di Volontariato
Amici di San Bernardo
L a   Banda   musicale   di   Manerba   trova   le   sue   origini   nel   lontano   1884.   Nacque   dalla   volontà   di   un   gruppo   di   cittadini   che   facevano   parte   della   Società Mutuo   Soccorso   (un’associazione   di   agricoltori)   e venne   diretta   dal   Maestro   Matteo   di   San   Felice   fino al 1915. Al   termine   della   I   Guerra   Mondiale   la   banda   fu ricostituita   dal   Maestro   Giacomo   Avanzi,   alla   cui memoria     è     stata     intitolata     l’attuale     Banda cittadina. Nel   1963,   dopo   una   decina   d’anni   in   cui   il   paese rimase    senza    banda,    Umberto    Fasolini    diventò nuovo   maestro   e   con   giovanile   vigore   rinforzò   con nuove    leve    l’organico    di    musicisti.    La    banda    di Manerba   diventò   famosa   anche   fuori   provincia   e continuò   a   mietere   successi   e   consensi   dovunque si esibisse. Nel   1980,   poiché   le   file   del   complesso   si   erano   assotigliate,   l’Amministrazione   Comunale   diede   l’incarico   al   Maestro   Luciano   Fazioli   di   dirigere   un   corso di   solfeggio,   che   in   breve   fece   aumentare   l’organico   della   banda   di   ben   24   nuovi   componenti.   Purtroppo   il   Maestro   Fazioli,   poco   dopo,   venne   a mancare ed Umberto Fasolini ritornò alla guida del gruppo. Nel   1984,   proprio   in   occasione   del   centenario,   la   banda   cittadina   contava   una   cinquantina   di   elementi   e   raggiungeva   il   massimo   splendore.   Era   molto richiesta sia nei comuni limitrofi che in quelli un po’ più lontani: Limone, Brescia, Castelnuovo (VR), Viadana (MN) ne sono solo alcuni esempi. Gli   anni   ‘80   furono   quindi   anni   positivi   per   il   complesso,   ma   all’inizio   degli   anni   ‘90   cominciò   un   nuovo   periodo   di   declino.   Molti   dei   giovani   che   avevano ingrossato le file della banda cominciarono pian piano a ritirarsi ed anche alcuni dei veterani lasciarono il gruppo. Nel   1996   il   maestro   Giancarlo   Roberti   entrò   ufficialmente   alla   guida   della   banda,   ed   il   maestro   Fasolini,   dopo   33   anni,   ritornò   a   suonare   il   corno, strumento che suonava prima di diventare maestro. Il repertorio musicale veniva arricchito con pezzi moderni e di alto livello ed annualmente si organizzavano corsi di solfeggio e di strumento. Negli ultimi anni alcuni giovani si sono uniti al gruppo musicale, che al momento conta 29  elementi. Attualmente   vengono   organizzati,   in   collaborazione   con   il   Comune   di   Manerba   e   l’Accademia,   corsi   di   strumento   per   i   ragazzi   delle   scuole   elementari   e medie. Banda Giacomo Avanzi
Amici di San Bernardo - copyright 2013